Marco Geronimi Stoll

Comunicazione etica di imprese per la decrescita

Mese: ottobre 2011

Un minuto per Brescia

(aggiornamento)
Cambiare la città in un minuto: possibile?

Tutto è partito da un seminario per chi, in bici, vuol competere con le Ferrari
Uno dei problemi della democrazia è la sproporzione tra i mezzi che hanno i potenti per convincere noi e quelli che abbiamo noi per scambiarci pensieri autonomi, liberi e critici. Come competere, con squattrinati volantini, siti fai-da-te, manifesti attacchinati abusivamente, radio localissime, contro chi ha televisioni, quotidiani e case editrici?

Leggi

L’Isola dei Furiosi

Roma, strascichi del 15/10.
Chi c’era davvero? secondo me quelli che hanno visto tutto in TV dal divano di casa.
Chi invece era lì tra i fumi del set, forse non ha visto lo spettacolo, ma solo l’enorme backstage di un inconsapevole Colossal.
Si sa che spesso gli attori sono gli ultimi a conoscere come esce la commedia o il film, specialmente se è una produzione molto grossa con migliaia di comparse. La trama, e la morale, sono quello che capisce lo spettatore, questo è fatale. Il regista sa che la mente umana ama le storie facili da capire, dove si capisce chi è il cattivo, chi il buono, poi c’è un po’ di suspance, un po’ di sentimenti stereotipati e infine vincono i buoni.

Il labirinto visto da fuori
Il mio punto di vista non pretende di spiegare niente, solo di aggiungere un ulteriore spunto di analisi, perchè quando una situazione è complessa, avere uno strumento per vedere il labirinto dall’alto fa perdere i dettagli ma pernette di vedere l’insieme.

Leggi

Promozione del teatro tra crisi, vetrine e salotti

Spesso è nei posti piccoli che succedono le cose. Ad Artegna, piccola e vivace cittadina friulana, all’inizio di settembre ho avuto l’onore di partecipare ad un’interessante tavola di discussione ideata e prodotta dal Teatro al Quadrato. Nell’attesa della pubblicazione degi atti, condivido coi voi il mio contributo.

Nella discussione, successivamente, ho detto la mia su anni ’80, scuola-azienda e repertori didattico-educativi. Siccome questo ulteriore intervento riguarda la scuola, preferisco metterlo in un altro articolo di questo blog che apparirà fra poco.

Con me: Adriano Gallina, Silvia Colle e Lucia Vinzi dell’Ert, l’assessora Giuseppina Cozzutti

Leggi

Marco Geronimi Stoll comunicazione etica per la decrescita | Sede legale Via Marconi 33, 25064 Gussago (BS), Partita IVA 03407910177