Conoscevo uno a Gemonio, che poi ha avuto un certo successo in politica.
Io sono di vicino a Laveno, da lì a Gemonio sono tre passi e uno sputo. Quel giovanotto farneticava in modo sciatto di nazione lombarda e indipendenza, e a noi tutti sembrava la dimostrazione che il pesce di lago ha poco fosforo.
Ma poi scoprii la questione dei congiuntivi: li diceva corretti quando parlava con chi era più potente di lui e li confondeva coi condizionali quando parlava “al suo popolo”: sì, sbagliava apposta.
Strano, no? Perchè? era una domanda da farsi, sicuramente. Me la feci e formulai questa risposta.

Leggi