Marco Geronimi Stoll

Comunicazione etica di imprese per la decrescita

Categoria: Senza categoria (Pagina 1 di 9)

A fa’ la cosa giusta ti stiamo aspettando

È una fiera: bella e tanta

facce-smodati-FLCG16-guidoFa’ La Cosa Giusta di Milano è l’appuntamento annuale più importante nel nostro mondo.
È una sfida contraddittoria: noi amiamo i piccoli numeri, lo slow business, il contatto conviviale e rilassato tra chi produce e chi compra; ed eccoci proiettati in mezzo a 75.000 persone che visitano circa 650 espositori in un non-luogo come sono le fiere.
Ne vale assolutamente la pena: sia per voi visitatori che per noi espositori, perché nonostante quella confusione in un colpo solo PERCEPISCI TUTTO quello che succede in Italia in questo settore, nel bene e nel male. Che è tantissimo.

Leggi

Smodati: moda critica dalla testa ai piedi

Arriva Fa La Cosa Giusta e stavolta noi ci occupiamo di moda.

Non ci piace affatto “il meraviglioso mondo della moda”

fairs-critical-fashion-fa-la-cosa-giusta-mila-L-mlemAiCredo che se stai leggendo qui la pensi come noi, quindi caviamocela con un elenchino per riassunto:
– gente che per apparire si traveste da persone di un ceto superiore, spendendo molti soldi;
– soldi spesi per suscitare sentimenti regressivi: distinzione, superiorità, fare invidia…

Leggi

L’attesa fertile che abita il teatro

Anche quest’anno parole dense ma leggere,  a Udine coi teatranti di FTSSN al Teatro Grande.
Il corpo del libro, lo spessore umano come terza dimensione, la gran paura che gli adulti hanno del senza-parole, lo spettatore che si libera grazie alla sua dimensione di dilettante del guardare, il piacere come auto-organizzazione del sistema uomo, l’enorme differenza tra essere ricettivi ed essere passivi, il nostro corpo materico nell’era digitale.
In questo decennio tra cultura della carta e quella degli elettroni che danzano, col nostro corpo (unica cosa di cui non si può fare il download) che torna prezioso e ricco di senso.
E soprattutto: con la scoperta che possiamo goderci questi grandi punti di domanda come se fossero il silenzio tra due battute di un attore, senza lasciarci concupire da qualche risposta “rapida ed efficiente” che spieghi il mondo.

Leggi

Smarketing e marketing internazionale

Aggiornamento: in fondo al post c’è il link col le slides.

Un bel corto-circuito, quello a cui mi ha chiamato la prof.ssa Elena Rocco dell’Università Ca’ Foscari. Portare lo smarketing (la filiera corta, la piccola scala, il locale, la comunicazione etica…) nel corso di marketing internazionale.

Così lunedì 15 sarò alla Scuola in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali, Campus di Treviso, ospite del corso di marketing internazionale.
Credo che sia importante aiutare questi studenti di marketing a non rischiare di studiare per un mondo che non c’è più e a prerararsi per scenari nuovi; che io vedo più equi, solidali ed etici, spero di non essere smentito dalla storia; comunque certamente tutto cambierà.
Ecco come è presentata la mia conferenza.

Leggi

Il 17 alle 17 presento il nuovo libro.

Eccoci di nuovo a Milano, a Fa’ La Cosa Giusta.
Siamo lì dal 15 allo stand 15 di smarketing° Padiglione 4, area SE (Servizi Sostenibili), stand 15.
Come al solito tutti noi della rete smarketing° saremo a disposizione per tutti i tre giorni della fiera per consigli, consulenze e dialoghi, ma in maniera meno strutturata degli anni passati.
Io ci sarò col mio libro nuovonuovo che profumerà ancora d’inchiostro (ecologico) e lo venderò a prezzo di fiera.
La presentazione ufficiale è il 17 alle 17 (come scaramanzia non c’è male). Se continuate a leggere trovate il link ad alcune parti del libro. Ci vediamo a Milano!

Leggi

Poesia da appendere


…le radici non fanno volare
e le ali non fanno dormire
Avere sia ali che radici
è speranza schizofrenica?

Una poesia da smontare e appendere: nel 1999 a Bruxelles mi hanno chiesto di arredare una mostra dell’artigianato bresciano con un budget assolutamente risibile. Con la creatività degli squattrinati, assieme a Ornella Linke decidemmo di usare una “poesia da appendere”. Visto che sto studiando altre “poesie da appendere”, la pubblico. Buona lettura

Leggi

Intervista a margine del convegno di Locarno

la Radiotelevisione Svizzera RSI1 ha pubblicato il podcast dell’intervista che mi avevano fatto a margine della giornata di studio dedicata all’educazione allo sviluppo sostenibile.
Questo il post col mio intervento di prolusione e tutti i dati su quella giornata
Questo  l’estratto che mi riguarda
(audio mp3)

Buon ascolto

Arte della bufala, lezione n°1

the yes men cover

Con un buon fake si può far cadere un governo, si dice spesso.
È vero? dipende.
Serve molta creatività, ottima organizzazione, una rete sufficientemente clandestina, magari anche un po’ avvocati gratis e un po’ di fortuna.

Vi linko questo film degli Yes Men: un’ora e mezza di esempi micidiali. Fate girare, traete ispirazione e comprate giacca e cravatta.

(per la traduzione italiana cliccate il quadratino rosso in basso)

per discuterne

Leggi

marketing elettorale ed apatia

Da buon smarketer studio cosa fanno i marketer, occorre sapere come si muove l'”avversario” e spesso si imparano varie cosette. Ad esempio da questo post pre-elettorale di Seth Godin: mi sembra che valga un’occhiatina da parte di noi italiani.
Comunque quando si spendono troppi soldi in advertising elettorale, la tendenza dei risultati va verso il pareggio con molta astensione. Succede da decenni e chi come me ha passato la notte del supermartedì sulle TV satellitari lo ha visto come rischio vicino proprio negli stati contesi dove si è speso di più.
Un riassunto dell’AD elettorale interessante è pubblicato qui dalla reuters. Una cosa evidente è che in entrambi i candidati gli alti costi di marketing hanno dovuto surrogare una scarsezza di convinzione, entusiasmo e carisma, mentre nelle prime elezioni Obama ha goduto molto di più della spontaneità virale contagiosa che ha moltiplicato il passaparola.

Crescere nella decrescita

AGGIORNAMENTO
È andata proprio bene.
L’altro ieri, 20 ottobre, ho avuto l’onore di aprire con un mio intervento la quinta giornata di studio dedicata all’educazione allo sviluppo sostenibile.
Ho trovato un pubblico numeroso, attento, molto preparato.
Buona organizzazione, giornalisti attenti, interessante corredo di banchetti e tavoli delle associazioni…
Scaricate pure tutto qui:
ProgrammaTesto della prolusioneSlides della prolusione – Altre slides sullo scenario usate venerdì per il gruppo di genitori e cittadini e sabato pomeriggio per il laboratorio.
Non vorrei sembrarvi poco patriottico ma devo confessare che

Leggi

pag. 1 di 9

Marco Geronimi Stoll comunicazione etica per la decrescita | Sede legale Via Marconi 33, 25064 Gussago (BS), Partita IVA 03407910177